Aggiornamenti sul caso Polipos

Dopo il sasso gettato da Dr.Web nel vasto oceano della sicurezza informatica, molte società di antivirus sono corse ai ripari aggiungendo la signature per identificare questo virus file-infector. Tra chi ha aggiunto velocemente l’individuazione del virus, chi è riuscito immediatamente a capirlo ed analizzarlo, fatto sta che

Per chi non sa dove mettere mano…

Per chi non sa dove mettere mano nella configurazione di Windows, per chi vuole rendere un pò più sicuro il proprio pc subito dopo l’installazione del sistema operativo, corre in aiuto un semplice articolo che ho scritto e che è stato pubblicato oggi su Hardware Upgrade. Le

Polipos, il polipo che si attacca ai file

Ebbene sì, tra worm trojan backdoor e schifezze varie ogni tanto salta fuori qualche virus vecchio stile, i famosi file infector. Di questi tipi di virus ce ne sono più pochi in giro, addirittura solo due sono quelli in-the-wild: Parite.B e Tenga.A (che, pur essendo solo due,

I P2P che nascondono sorprese…

Ieri è stata una giornata particolarmente calda e movimentata. Nel primo pomeriggio ricevo un sample di un nuovo trojan che sembra non individuato da molti software antivirus. Mi metto dunque a lavoro per cercare di capire cosa faccia. Casualmente la sera stessa mi arriva un altro sample,

Auguri di buona Pasqua!!!

Auguro a tutti i migliori auguri di buona Pasqua 🙂