Ne avevo parlato tempo addietro in questo articolo, ma avevo avuto il beneficio del dubbio – ingenuamente l’ho considerato un caso isolato.

Stamattina invece ho avuto un’altra sorpresa sul mio numero di cellulare. Un messaggio di spam che riporta:

Get services and information on your mobile. Avail free introductory offer!
Visit www.mobile.cellebrum.com

Questa volta addirittura anche in inglese. I numeri, solitamente, vengono calcolati in modalità random (casuale).

È dunque veramente l’inizio della nuova era di spam su cellulari? Come fermarli? Attualmente sappiamo delle difficoltà per bloccare lo spam nelle caselle e-mail. Filtri a livello di server dei gestori di telefonia mobile? E se non bastasse? Applicazioni su cellulari antispam (oltre ai già presenti antivirus)? Software che andrebbero solo su smartphone, mentre i normali cellulari senza sistema operativo sarebbero in balia dello spam. Quindi tutti dovrebbero passare agli smartphone per “salvarsi”?

Premetto ovviamente che sono tutti pensieri che ho avuto in questi minuti buttati lì alla rinfusa, rappresentazioni irreali di un futuro che non necessariamente deve andare così. Ma se così andasse?

Marco