Ho appena finito di scrivere una guida all’utilizzo di GMER come scanner antirootkit.

Ho visto che molte persone mi hanno chiesto di poter spiegare come GMER funzionasse, ma lo stesso tool è impossibile da spiegare in poche parole se non abbiamo minimamente idea di quali informazioni riporti e come disinguerle.

Ho tentato di rendere la guida il più facile possibile da leggere e capire, in modo tale da rendere l’utilizzo di GMER più immediato – per quanto possa essere semplice vista la complessità delle infezioni attuali dei rootkit.

La guida è raggiungibile qui:

http://www.pcalsicuro.com/main/guida-a-gmer/

Se trovare errori grammaticali o simili non esitate a riportarmeli. Sono le 3 di notte, potrei – anzi lo do per certo – aver fatto degli errori.

Marco