I casi di phishing alle Poste Italiane sono oramai molto frequenti, quasi all’ordine del giorno. Segnalo questa nuova variante – evadendo per qualche minuto dal solito argomento malware che tratto nel sito – che è arrivata da pochi minuti nella mia e-mail.

L’e-mail si presenta con questo testo:

Benvenuto a BancoPostaonline!

Caro membro,

Verifica il tuo conto BancoPosta online

Questa operazione è fondamentale per la sicurezza del tuo conto!

Per motivi di sicurezza il tuo conto BancoPostaonline è stato temporaneamente sospeso per proteggerlo da
tentativi di frode, fino alla verifica e conferma da parte dell’utente.
Per poter verificare il tutto, devi confirmare che il BancoPostaonline e di tua proprietà e non di terzi.

Contatta il seguente link:
https://bancopostaonline.poste.it/bpol/bancoposta/formslogin.asp?
TYPE=159729745335&REALMOID…
per confirmare il conto.

Per maggiori informazioni consulta il Foglio Informativo e le Istruzioni operative per l’utilizzo di BancoPostaOnline (file .pdf)
Per asistenza tecnica: numero verde 803.160 (segui le istruzioni della guida vocale e scegli l’opzione Servizi internet)

Grazie in anticipo per la disponibilità e collaborazione,
PosteItaliane Squadra

Poste.it E-mail ID 52r229adf234vsa81385po2

Il link ovviamente rimanda ad un altro sito web, esattamente jamilonline.com, registrato in Inghilterra.

Il sito è stato registrato da:

jamil al hindi (RH2015HR@YAHOO.COM)
+1.4158288440
Fax: +1.4158288440
201 turk st
san francisco, CA 94102
US

il 16 Febbraio 2007, per cui risulta essere una truffa recente. Il sito è già stato segnalato al provider e all’ottimo servizio antispam di AlGround che si occupa di spam e phishing.

Raccomando come sempre la massima attenzione.