Finalmente alcune buone notizie. Siamo riusciti ad ottenere la chiusura di uno dei siti che ospita Gromozon. Il server, localizzato negli Stati Uniti, è stato messo off-line e verrà messo sotto indagine. Inoltre alcuni organi governativi stanno coordinandosi per agire in contemporanea.
Noi alla Prevx continueremo a monitorare la situazione per quanto riguarda eventuali nuove varianti del rootkit, fornendo la parte tecnica. Ora per la parte legale, finalmente, c’è chi ci sta pensando.
I nostri ringraziamenti vanno a chi ci ha aiutato nel mettere offline uno dei siti web più attivi.

*** english translation ***

Finally some good news. We succesfully obtained shutdown of one of the servers which are spreading Gromozon. Server, hosted in the U.S., was taken offline today and it’ll be taken under investigation.
We at Prevx will continue monitoring situation for new Gromozon variants, providing technical stuff. Now, finally, there’s who’ll manage legal stuff too.
Our thanks go to who helped us taking down the website.

*** Update ***

Durante queste ore sembra che quasi tutti i domini conosciuti utilizzati da Gromozon abbiano cessato di funzionare.

*** english translation ***

During these hours, it looks like that almost all domains used to spread Gromozon – except two – are down.