Come avevo scritto nella news precedente, abbiamo rilasciato il tool.

Abbiamo riscontrato alcune difficoltà nel trovare un modo per diffondere il tool facendo i conti con i blocchi attivati dal rootkit. Perciò abbiamo optato per il Peer 2 Peer: un modo efficace, difficile da bloccare e – ovviamente – legale.

Dobbiamo consigliare questa volta l’utilizzo anche del programma Prevx1 oltre che del removal tool. Il removal tool infatti rimuove il rootkit, file vari componenti dell’infezione e i file del servizio di Windows attivato. Fatto questo già il pc tornerà a funzionare perfettamente e, volendo, si possono lanciare tutti i programmi necessari.

Consigliamo l’installazione di Prevx1 per la rimozione automatica anche del file dll sotto system32 e per un controllo generale. Se, tuttavia, non si vuole installare il programma, la dll è comunque disattivata e volendo si può tranquillamente cancellare a mano (per utenti medi/esperti è praticamente una volata).

Il tool è scaricabile da questi link:

SITO WEB PREVX

SITO WEB PCALSICURO

FILE .TORRENT

Per l’utilizzo del file torrent è necessario l’utilizzo di un programma che gestisca il protocollo BitTorrent, quali Shareaza, BitTornado, BitComet o lo stesso browser Opera.