A quanto sembra, da oggi il caso VeriSign (leggi il pdf pubblicato sotto) é stato sistemato. Il redirect infatti non esiste piú.
Non c’é stata nessuna comunicazione ufficiale, tuttavia sembra che tutto si sia risolto per il meglio.