…tanto da inviarci e-mail a noi stessi 🙂

Scherzo, anche se poco c’è da scherzare con il panico che si sta diffondendo in queste ore tra gli utenti di internet.
Stanno infatti arrivando e-mail che hanno come oggetto e come corpo del messaggio numeri strani ma, la cosa più strana, sembra che siano inviate da noi stessi verso di noi.

Cosa significa ciò?

Il fenomeno non è ancora chiaro ed è in fase di studio, tuttavia non è niente di pericoloso per l’utente. L’e-mail infatti non contiene allegati e non trasmette nessun tipo di malware. Sembra che qualche “simpatico” bot – software malevolo utilizzati da attacker per scopi vari – stia controllando le proprie liste e-mail.

Mi spiego meglio: un bot (vd. i tanto famosi IRCBot, Agobot, SDBot….) è una tipologia di malware utilizzata spesso per far svolgere ai pc infettati azioni illegali – per esempio attacchi di tipo DoS o spam. Evidentemente qualche bot, installato su parecchi pc in tutto il mondo da attacker remoti, sta controllando la lista di e-mail che ha collezionato navigando per internet alla ricerca di quelle che non sono più valide e che quindi ritornano indietro. Sembra quindi un semplice check.

NON C’É NESSUN MOTIVO PER ALLARMARSI se ricevete questa strana e-mail. Non è sintomo che siete infetti né che qualcuno ha avuto accesso alla vostra casella di e-mail.

Se ci saranno aggiornamenti li aggiungerò nel blog.

Esempio di e-mail

UPDATE: Ho scritto un articolo a riguardo su Hardware Upgrade QUI